News

 
Gli azzurri dopo la seconda prova della discesa maschile:

Christof Innerhofer: "Sicuramente mi ha aiutato il vento da dietro, oggi sono andato a 10 km/h in più di ieri. Le condizioni oggi erano ompletamente diverse da ieri. Non sarebbe stata una gara regolare. So che sono migliorato su queste piste, ma essendo onesto, non bisogna sognare. E' bello vedere che posso divertirmi di più e migliorare sempre, ma so che la gara senza vento è una cosa diversa".

Matteo Marsaglia: "Ho avuto tre giorni di febbre, e mi sono fatto due giorni a letto. Oggi mi sono detto ci provo perché il meteo mette al brutto. Ho fatto una bella prova, interessante, mi ha dato delle buone informazioni in vista del superG. Sicuramente non è una pista difficile, non ci sono passaggi dove si può fare la differenza. Bisogna fare bene dalla prima all'ultima porta e non sbagliare. Se il meteo continua così bisogna anche essere fortunati".
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront