Flash News

 
Manca una settimana al via della 23^ edizione del Sellaronda Skimaraton, gara di scialpinismo a squadre che si corre di notte, illuminati dalle lampade frontali. Il tracciato di 42 chilometri con 2700 metri di dislivello positivo si sviluppa nel consorzio sciistico più grande al mondo del Dolomiti Superski e percorre le famose piste che abbracciano il gruppo del Sella. I sellarondisti, partiranno alle ore 18 da Canazei e inizieranno a salire verso il Lupo Bianco per affrontare i temibili passi dolomitici, il Sella, il Gardena, il Campolongo e il Pordoi.
La starting list in questi ultimi giorni si sta delineando in modo definitivo, alcuni tra i migliori scialpinisti al mondo si daranno battaglia lungo i passi dolomitici. 
La coppia da tenere d’occhio è quella formata dal tedesco Anton Palzer e dallo svizzero Remi Bonnet. Palzer, atleta del team Red Bull, insieme all’azzurro Damiano Lenzi, nel 2015 aveva stabilito il record del tracciato: 03:04’40’’. L’arrivo di quella edizione è stato memorabile con 4 atleti schierati sulla linea d’arrivo, insieme a Palzer-Lenzi, c’erano Michele Boscacci e Lorenzo Holzknecht, solo il fotofinish è stato in grado di decretare i vincitori. Da non dimenticare che il terzo gradino del podio fu conquistato da Kilian Jornet in squadra con Tadei Pivk.
Oltre alla squadra Palzer-Bonnet gareggeranno per la vittoria finale la squadra svizzera di Martin Anthamatten e Werner Marti. Le conferme “last minute” sono quelle della partecipazione di Pietro Lanfranchi con William Boffelli, freschi vincitori de La Pitturina Ski Race, e della squadra di Filippo Barazzuol e Alexis Sévennec. Barazzuol, vincitore del Sellaronda Skimarathon 2017, vestirà il pettorale numero uno. Tra i possibili outsider Martin Stofner con Federico Nicolini e Manfred Reichegger con il giovanissimo Davide Magnini.
Per quanto riguarda la gara femminile, la vincitrice dello scorso anno la svizzera Vittoria Kreuzer (vinse in coppia con Martina Valmassoi) correrà con Severine Post Combe. Al via anche l’ambassador Dynafit Alba De Silvestro, la bellunese gareggerà con Jennifer Fiechter. Il record femminile da battere è di 3:52’05’ fatto registrare da Corinna Ghirardi e Francesca Martinelli del 2015.
In questi frenetici giorni, il Comitato Organizzatore, coordinato dalla guida alpina Oswald Santin è al lavoro per seguire anche gli aspetti non puramente agonistici come la diretta streaming. Una trasmissione “live” sul web per tenere incollati ai monitor le migliaia di appassionati che il giorno della gara vorranno seguire le gesta degli uomini jet delle pelli di foca. Una scaletta ricca di contenuti che racconterà, non solo l’andamento della testa di gara, ma che farà vivere anche le emozioni dalla pancia del gruppo.
Per quanto riguarda l’avvicinamento allo starter di questa 23^ edizione sulle pagine del sito web www.sellaronda.it il Comitato Organizzatore, coordinato da Oswald Santin, ha voluto aprire la chat “Pelle Veloce” dove i cyber-sellarondisti potranno "dialogare" direttamente con gli organizzatori.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront