Come ogni anno, è iniziata puntuale la stagione della formazione e i primi a scendere in pista questa volta sono gli Omologatori Nazionali di Sci Alpino.
Una giornata intensa quella del 14 maggio a Cavalese, che ha visto i trenta omologatori presenti, la mattina operativi sulla pista Olimpia III e il pomeriggio in aula.
Con planimetria alla mano i tecnici si sono confrontati sulla tipologia delle reti di protezione, sulla metodologia usata per eseguire l’omologazione della pista e sulla strumentazione da utilizzare.
E’ stata fatta un’accurata verifica delle caratteristiche del luogo, organizzando l’attività in pista in due gruppi di lavoro.  
La formazione è proseguita in aula con un cappello introduttivo del Vice Presidente di Commissione Pietro Vanzo, cha ha marcato l’attenzione sull’importanza di quanto viene riportato sul verbale di ispezione e della congruenza con la realtà dei luoghi; a seguire l’ intervento dell’Ing. Roberto Peterlini, l’ultimo ad aver omologato la pista Olimpia III, che ha condiviso con gli addetti ai lavori presenti le tre fasi (verifica della documentazione, ispezione, compilazione del verbale) della procedura adottata per le omologazioni.
A tenere le fila della discussione e condivisione delle informazioni, sia in aula che in pista i membri della Commissione Nazionale Giudici di Gara e Omologazioni Piste Elena Gaja, Cristiano Ferrante e Raffaele Dorigatti.

- Materiale didattico

Omologatori-14-Maggio-2016-02

Omologatori-14-Maggio-2016-03

Omologatori-14-Maggio-2016-04

Omologatori-14-Maggio-2016-05




Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront