Circuito Nazionale di Gare L1CAT_CpI, con l’eventuale partecipazione dei Giovani e Senior, ma solo le Categorie Master concorrono al titolo.
33 Gare di ammissione, programmate in 8 fine settimana e distribuite fra i principali Comitati Regionali. Comprese le gare dei Campionati Italiani Master.
3 Gare di finale SG-GS-SL, programmate in un unico fine settimana
NB.: Le gare di Coppa Italia possono essere spostate di località, nell’ambito della microzona di appartenenza, ma per nessun motivo possono essere spostate di data. Per la miglior riuscita della manifestazione, nel rispetto della data, potrà essere variata la specialità in programma.
Punteggi, in tutte le gare sarà applicata la tabella Coppa del Mondo che assegna: al 1°= 100 punti, al 2°= 80, al 3°= 60, al 4°= 50, al 5°= 45, al 6°= 40, al 7°= 36, all’8°= 32, al 9°= 29, al 10°= 26, all’11°= 24, al 12°= 22, al 13°= 20, al 14°= 18, al 15°= 16, al 16°= 15 e poi 14-13-12-11-10-9-8-7-6-5-4-3-2-1, fino al 30°.
Ammissione, per essere nella classifica finale di Coppa Italia è necessario essere presenti in almeno sei (6) classifiche delle gare di ammissione regolarmente organizzate. Di questi sei risultati, almeno uno deve di Slalom o Super Gigante.
La Classifica assoluta, della Coppa Italia Master 2017-18, per ogni atleta e in ogni categoria, sarà ottenuta dalla somma dei migliori risultati ottenuti in nove (9) gare di ammissione, più i punti ottenuti nelle TRE GARE della Finale.
La Classifica di Supergigante della Coppa Italia Master, per ogni atleta e in ogni categoria, sarà ottenuta dalla somma dei migliori punteggi ottenuti in sei delle otto gare di superg in calendario (compreso la finale).
La Classifica di Coppa Italia Master di Slalom speciale, per ogni atleta e in ogni categoria, sarà ottenuta dalla somma dei migliori punteggi ottenuti in quattro delle sei gare di slalom in calendario (compreso la finale).
Premiazione Finale, assoluta: In ogni Categoria saranno premiati i migliori tre punteggi della Classifica di Coppa Italia Master 2017-18. La premiazione avverrà al termine della terza giornata gara.
Nel caso di parità si terrà conto del miglior punteggio scartato (somma di tutti i punti scartati)
Premiazione Finale, di specialità: In ogni Categoria sarà premiato l’atleta con il miglior punteggio nella Classifica di Superg e quello nella classifica di slalom speciale. La premiazione avverrà al termine della terza giornata gara.
Nel caso di parità si terrà conto del miglior punteggio scartato (somma di tutti i punti scartati)
La Classifica di Società: sarà ottenuta dalla somma di tutti i punti ottenuti da tutti i suoi Atleti presenti nella classifica finale (compresi anche quelli scartati).
Premiazione: Saranno premiate le prime 10 Società e l’elenco sarà pubblicato nel sito della FISI. Alla Società prima classificata verrà assegnato il Trofeo San Giacomo, con l’incisione della propria denominazione sociale, da custodire fino l’assegnazione dell’anno successivo.
La Classifica di Comitato Regionale: sarà ottenuta dalla somma di tutti i punti ottenuti da tutti i suoi Atleti presenti nella classifica finale (compresi anche quelli scartati).
Premiazione: Saranno premiati i primi 5 Comitati Regionali con la COPPA FISI.

Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront