Continua la Coppa Italia illuminata dal sole, siamo a Piancavallo. Sono in programma tre giganti e uno slalom, organizzati, sabato: sci club Aviano e, domenica, sci club Maniago. Anche pista e tracciato in sintonia con la bella giornata, il tutto condito dall’ottima organizzazione dei due club, oramai, da tempo, abituati alle nostre gare. Certamente da ringraziare la Direzione sportiva Promotour di Piancavallo, è anche merito suo se abbiamo avuto splendide gare. Gradita la presenza di Tancredi Del Mestre nella duplice veste di membro della Commissione Nazionale e di concorrente (sul podio della B6). Oltre la nutrita presenza friulana c’erano atleti di Lombardia e Toscana, pochi veneti e assenza di altoatesini? Combattute tutte le gare, come dimostra la lunghissima tabella dei vincitori di categoria, molti gli atleti che si sono alternati sul podio di categoria. Veniamo agli assoluti di Gruppo, iniziando dal Gruppo D, dove la classifica unificata vede le master con giovani/senior e la costante supremazia di Chiara Paludetto. Nelle master, sabato parte bene Rossana Cellini con Marina Capretta e Paola Collinassi a seguire, poi, nella seconda, Rossana ha un intoppo e salgono Marina e Paola. Domenica arriva Doranna Melegari e realizza il miglior tempo master in entrambe le gare, dopo di lei Paola Colinassi in gigante e Rossana in slalom. Diversi i vincitori anche nel Gruppo A, sabato Gian Luca De Prophetis, in entrambe le gare, con Daniel Sburlino e Manuele Masat a seguire. Domenica Stefano Cescon vince il gigante e, Maurizio Salvo, lo slalom. Andrea Mocchiutti è secondo in entrambe e, al terzo, si alternano Salvo Maurizio e Andrea Peruch. Gruppo B, sabato sempre primo Andrea Gajer e domenica sempre Franco Pittino. Tutti diversi gli atleti sugli altri gradini del podio dell’assoluta, sabato al secondo posto David Perissutti e Franco Pittino e, terzo in entrambe, Andrea Vidossi. Domenica Andrea sale al secondo in gigante con Mauro Degano, terzo e, in slalom, sono sul podio Catalin Fusulan e Andrea Scagnol. I primi del Gruppo C sono due volte Edoardo Severi poi Giancarlo Veritti ed Enrico Rossi. Costantemente al vertice Valerio Locatelli, tre volte secondo assoluto e una quarto. Bravo anche Gianni Ursich, secondo sabato e poi conferma di Giancarlo Veritti che oltre la vittoria conquista tre terzi assoluti. Sempre più chiari i nomi di chi vuole la COPPA, nelle rispettive categorie del Gruppo D sono: Gesumina Suster, Anna Fabretto, Alessandra Andreini e Margherita Sabadin; Anna ed Alessandra hanno già raggiunto i 225 punti, il punteggio massimo. Mentre Gesumina ed Anna possono stare tranquille, sarà la finale a decidere fra Alessandra e Margherita. In campo maschile dura lotta nei C12, gli aspiranti si alternano, potremmo assistere a un duello a tre, in campo ci sono tre toscani “terribili”, sono Nello Calmanti, Giancarlo Bianchini e Valter Geli, vedremo come va a finire. Abbastanza scontata per Gianfranco Guastini nei C11, anche per l’intoppo del suo avversario storico, Gian Franco Pastorino. Nettamente davanti Gianfredo Puca  nei C10, ma c’è Bruno Pachner che avanza, ora va forte anche in slalom. La serie di risultati che Enrico Perkmann ha ottenuto è una dichiarazione di “guerra” ai suoi coetanei della C9. La C8 ha un pretendente dichiarato e molto forte in Curzio Castelli, ma ci sono Lamberto Chiani e Nicolino Pittino, vedremo! Molto combattuta sarà la C7, dove sono tanti e fortissimi i pretendenti, al momento i più accreditati sono, Ivan Vitali, vincitore dello scorso anno; Paolo Cappellato, Claudio Maltinti, Valerio Locatelli ed Enrico Rossi per citare quelli più “avanti”. Per B e A rimando i commenti a dopo Cortina, 4 e 5 febbraio, saranno tre giganti e uno slalom da non perdere e avrò le idee più chiare per formulare ipotesi di vittoria.

Piancavallo 28 e 29 gen 2017 tabella

Piancavallo 28 e 29 gen 2017 foto
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront