Con quattro belle gare di gigante è partita la Coppa Italia Master 2016-2017. Il tracciatore, Ivo Panizza, ha disposto quattro tracciati che hanno raccolto consensi unanimi. Sabato l’organizzazione era a carico del GA Fior di Roccia con i trofei Fior di Roccia e Memorial Camillo Onesti. Domenica era la volta del Team Figli del Vento, con il trofeo Trafer e trofeo SAININI SRL/AL-GOM. Molto apprezzata la premiazione di Christian Sorlini, nei pressi del traguardo, poco dopo la fine delle due gare, vino e birra ai vincitori di tutte le categorie e 5 splendidi magnum di prosecco di Franciacorta, inoltre tutti gli iscritti hanno ricevuto un caricabatterie tascabile per cellulare.  Nelle cartelle allegate tutte le classifiche, sia di Gruppo sia di categoria, dopo le gare in programma all’Abetone cominceranno a essere pubblicate anche quelle di Coppa.  I dominatori dei due giorni sono stati, sabato: Giorgio Martino (nella foto di: Phototeam Sports, Events & Hotels) assoluto in campo maschile, poi Massimo Treccani, migliore dei B e Valerio Locatelli primo dei C. Nelle donne sempre prima Giuliana Ballabio. Domenica, Chiara Mazzoleni e Roberta Barbieri si sono alternate sul primo gradino dell’assoluta Master D. Sempre di Oskar Pramsoheler l’assoluto maschile, così come nei B il migliore è sempre Paolo Lorati. Il Gruppo C dà il benvenuto a due nuovi entrati Antonio Rivolta e Claudio Maltinti che festeggiano con la vittoria l’ingresso nel gruppo più “master” di tutti.

- Scarica le classifiche complete

Giorgio Martino 2016
Nella foto di: Phototeam Sports, Events & Hotels, c’è Giorgio Martino, del Cristal Team di Lecco, sempre l’assoluto del sabato.
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront