News

 
Alessandro Pittin e Samuel Costa tornano sul podio della Coppa del mondo a oltre tre anni di distanza dal terzo posto nella Team Sprint di Ramsau del dicembre 2013. Il podio azzurro va a coronare l'ottimo periodo di Costa e riporta alla ribalta Alessandro Pittin, in crescita di rendimento nella stagione, soprattutto nelle gare dal trampolino piccolo. Oggi però l'azzurro di Cercivento si è difeso anche dall'HS134 di Predazzo e insieme con Costa, oggi autore di una grande prestazione nel salto, si è presentato al via dei 15 km di fondo con 59 secondi di svantaggio dalla Germania.
La condotta di gara è subito chiara: Pittin va alla rimonta immediata e Costa mantiene, così in quattro giri il divario è colmato e le prime sette squadre sono tutte agganciate in testa alla gara. Poi si succedono i cambi, ma nessuno prende decisamente l'iniziativa, sino a che si arriva all'ultima tornata, con sprint finale e Pittin taglia il traguardo al terzo posto, alle spalle di Joergen Graabak di Norvegia I e di Miroslav Dvorak di Repubblica Ceca I.
La classifica finale dice quindi Norvegia, con 3 decimi su Repubblica Ceca  e 9 decimi sull'Italia. 15/a Italia II con Manuel Maierhofer e Lukas Runggaldier.

Ordine d'arrivo Team Sprint Val di Fiemme:
1. Norvegia I 35'07"4
2. Repubblica Ceca +0"3
3. Italia I +0"9
4. Finlandia I +2"7
5. Germania II +11"6
6. Germania I +33"9
7. Austria I +36"6
8. USA I +40"0
9. Francia +49"3
10. Finladia II +1'43"5

15. Italia II +4'02"0
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront