News

 
Successo in rimonta per la Norvegia nella staffetta maschile che ha aperto la tappa di Coppa del mondo di Ruhpolding. Emil Svendsen, schierato in ultima frazione, ha rimontato negli ultimi 500 metri uno stanco Anton Babikov per consentire alla nazione nordica di vincere la terza gara a squadre consecutive su questo tracciato a scapito della Russia, mentre la Germania si è piazzata al terzo posto. Discreta decima piazza per l'Italia che schierava Lukas Hofer al lancio. Il carabiniere altoatesino ha dato il cambio addirittura in prima posizione a Dominik Windisch, purtroppo l'alpino di Anterselva è stato costretto al giro di penalità nella serie in piedi, toccando Giuseppe Montello in settima posizione, mentre Thomas Bormolini ha chiuso con un ritardo di 1'53" dai vincitori.

Giovedì 12 gennaio è in programma la staffetta femminile alle ore 14.30 nella quale la squadra azzurra schiererà Lisa Vittozzi, Federica Sanfilippo, Alexia Runggaldier e Nicole Gontier, turno di riposo per Dorothea Wierer che entrerà in scena venerdì nella sprint.    

Ordine d'arrivo staffetta maschile Ruhpolding (Ger):
1. Norvegia (Bjoerndalen/Christiansen/L'Abee-Lund/Svendsen) 0+5 1h13'40"7
2. Russia (Volkov/Shipulin/Eliseev/Babikov) 0+2 +5"1
3. Germania (Lesser/Doll/Pfeiffer/Schempp) 1+9 +23"5
4. Ucraina 0+6 +28"0
5. Repubblica Ceca 1+9 +32"6
6. Svezia 0+8 +1'09"9
7. Austria 2+9 +1'13"7
8. Bulgaria 1+7 +1'14"3
9. Francia 0+9 +1'43"2
10. Italia (Hofer/Windisch/Montello/Bormolini) 1+6 +1'53"0
Qusto sito utilizza cookies per migliorare la navigazione.
Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies.
Per maggiori dettagli clicca qui
Federazione Italiana Sport Invernali
via Piranesi 46, 20137 Milano - P.IVA e C.F. 05027640159 - Iscrizione al Tribunale di Milano n° 63, 11.12.2004
powered by   infront